Udemy

Platform

Italiano

Language

Career Development

Category

La comunicazione scritta: email che fanno la differenza

Attirare l'attenzione, farci leggere e apprezzare, ottenere collaborazione nel lavoro

Students

1 hour

Content

Jun 2021

Last Update
Regular Price

SKILLSHARE
SkillShare
Unlimited access to all SkillShare courses
EXCLUSIVE 30-DAY FREE TRIAL

What you will learn

Come "confezionare" email che ci facciano leggere, apprezzare e ricordare

Gli altri mittenti come competitor: farci leggere e rispondere prima di loro

La forma che conta: maiuscolo e minuscolo, punteggiatura, inglesismi, abbreviazioni, acronimi, emoticon, spaziature, elenchi puntati e numerati, grassetto, sottolineature

Less is more: chiarezza, sintesi, "Piramide rovesciata"

La sostanza che conta: contenuti memorabili, oggetto che attragga, incipit che catturi, corpo e chiusura email, firma


Description

"Tutto quello che devi fare è scrivere una frase vera. Scrivi la frase più vera che conosci" (Ernest Hemingway)

Attirare l'attenzione del nostro destinatario. Farci leggere. Avere un riscontro. E possibilmente farci apprezzare, il che significa anche farci ricordare.
Queste gli obiettivi auspicabili quando scriviamo un'email.

Oggi più che mai saper scrivere con una piena proprietà della lingua costituisce per chi lavora un enorme plus. Suona un po’ come un paradosso se si pensa ai testi delle mail che popolano la nostra quotidianità: abbreviazioni, inglesismi, acronimi, punteggiatura latitante, ecc.

Saper scrivere bene una email significa riuscire ad adattare qualsiasi concetto al contesto come al destinatario. La capacità di comunicare efficacemente via email è fondamentale perché chi ci legge è iper-sollecitato da un numero sempre crescente di messaggi.

Una email lunga due righe più del dovuto non viene letta con attenzione perché percepita come troppo impegnativa, un concetto articolato in modo ridondante genera equivoci e incomprensioni perché il destinatario delle nostre comunicazioni si disconnette appena percepisce complessità.

Non dimentichiamoci poi che individuare e scrivere le parole appropriate permette di connetterci con chi ci legge dal punto di vista anche emotivo.
Ad esempio per motivare colleghi, gestire clienti contrariati, dire anche di no in modo efficace e rispettabile, ricorrendo ad un genuino approccio empatico.

La nostra professionalità viene anche misurata sulla base di come scriviamo. Confezionare delle email come si deve significa potenziare la propria statura professionale, e, perché no, raccontare in modo anche affascinante e persuasivo la realtà che ci circonda al lavoro. E non solo.


Screenshots

La comunicazione scritta: email che fanno la differenza
La comunicazione scritta: email che fanno la differenza
La comunicazione scritta: email che fanno la differenza
La comunicazione scritta: email che fanno la differenza

Content

L'IMPORTANZA DELLA COMUNICAZIONE SCRITTA

Introduzione alla comunicazione scritta

Gli altri mittenti come competitor: farsi leggere e rispondere prima di loro

LA FORMA CONTA

Minuscolo e maiuscolo, punteggiatura, inglesismi

Abbreviazioni, acronimi, emoticon

Spaziature, elenchi puntati e numerati, grassetto e sottolineature

LA SOSTANZA: CONTENUTI MEMORABILI

Un oggetto che attragga, un incipit che catturi

"Less is more": corpo e chiusura email, firma

CHIAREZZA E SINTESI

La piramide rovesciata


Related Courses

SKILLSHARE
Phrases, Clauses, Sentences - Improve your English reading and writing
Phrases, Clauses, Sentences - Improve your English reading and writing
SKILLSHARE
How to Win the Internet: Writing for Sketch Comedy
How to Win the Internet: Writing for Sketch Comedy
SKILLSHARE
Writing Towards Emotional Markers (How to Plot Your Story Arcs P2)
Writing Towards Emotional Markers (How to Plot Your Story Arcs P2)

3965282

Udemy ID

4/7/2021

Course created date

4/16/2021

Course Indexed date
Bot
Course Submitted by

Twitter
Telegram